Successo per lo chef Gianfranco Bruno a "La prova del cuoco"

Successo per lo chef policorese Gianfranco Bruno, del ristorante “Luna” dell'hotel Marinagri, alla nota trasmissione di Raiuno “La prova del Cuoco”. Bruno si è infatti qualificato per la finalissima della competizione “Caccia al cuoco”, il talent che permetterà di entrare a far parte del cast del programma Rai: il suo piatto tutto lucano, ruota di vitello con finta maionese in crosta di pistacchio, ha sbaragliato la concorrenza dello chef di Forlì Cesena Francesco Pichera, che ha preparato polpetta d’abbacchio con patate e cicoria. I Bruno ha ottenuto la preferenza della giuria degli esperti, composta da Nicola Santini, Daniela Scrobogna e Paola Ricas.

“La cucina di Gianfranco Bruno – così lo presenta il sito de “La prova del Cuoco” - è armonica, elegante, leggera e soprattutto lucana, bella da vedere, semplice ma allo stesso tempo ricca di elementi diversi che in un piatto si sposano senza prevaricarsi a vicenda. Le sue armi vincenti sono la simpatia, la creatività, la voglia di fare gruppo e soprattutto la conoscenza delle materie prime. Usa svariate tecniche di cottura e lavora sia la carne che il pesce per cui ha una naturale predilezione. Da ogni viaggio trae ispirazione per introdurre nuovi profumi nelle sue creazioni. In cucina non rinuncerebbe mai al basilico e alla ricotta”.

Adesso per Gianfranco Bruno la finalissima contro l'altra seminfinalista, la chef umbro colombiana Maria De la Paz.

Fonte: 
Emmenews
Go to top