Convenzione Marina di Policoro - Assonautica - Lega Navale Italiana

Firmata la convenzione tra il Marina di Policoro, l'Assonautica e la Lega Navale Italiana

4 giugno 2013

In data 29.05.2013 è stata siglata a Marinagri, nella sede del Marina di Policoro, la convenzione con la Lega Navale Italiana, l'Assonautica Basilicata ed il Marina di Policoro, grazie alla quale il porto turistico di Marinagri è entrato a far parte dei marina convenzionati con la Lega Navale Italiana e l'Assonautica.

La Lega Navale Italiana ha una presenza capillare sull'intero territorio nazionale, con una struttura articolata in 216 Sezioni e Delegazioni, oltre 60.000 soci ed un parco di imbarcazioni sociali di circa 6.500 unità.

La convenzione è stata sottoscritta alla presenza del Vicepresidente Nazionale della Lega Navale Italiana Ammiraglio Piero Vatteroni. Per effetto della nuova convenzione la Lega Navale Italiana, l'Assonautica Basilicata ed il Marina di Policoro hanno concordato di portare a compimento programmi coordinati sviluppando idonee iniziative culturali, naturalistiche, sportive e didattiche, al fine di promuovere, incoraggiare e sostenere la tutela e la salvaguardia dell'ambiente marino, la pratica del diporto e delle attività nautiche.

I soci della Lega Navale Italiana e dell'Assonautica Basilicata avranno diritto a sconti particolari per i contratti di ormeggio nel Marina sia per l'utilizzo delle strutture commerciali presenti nel Complesso Turistico Marinagri (Hotel, Ristoranti, Centro Benessere, Spiaggia attrezzata, Cantiere rimessaggio...). Il transito nel Marina delle imbarcazioni di proprietà degli associati della Lega Navale è ora gratuito. Inoltre, il Marina di Policoro ha garantito alla Lega Navale un locale da adibire a sede sociale ed utile alle esigenze derivanti dalle attività istituzionali della Lega.

Il porto di Marinagri diverrà sede di una serie di manifestazioni ed eventi organizzati dalla Lega Navale Italiana e dall'Assonautica che per il raggiungimento delle finalità previste dall'accordo stipulato, si sono impegnate a promuovere corsi di iniziazione e perfezionamento alle attività e agli sport del mare per i giovani e giovanissimi, corsi di qualificazione e riqualificazione professionale per marittimi, ad organizzare eventi e manifestazioni sportive, effettuare conferenze e convegni in materia di ambiente marino e sicurezza in mare ed a sviluppare, in coordinamento con le Scuole, attività ambientalistiche di vario tipo, inclusi progetti di "velaterapia" a favore dei disabili.

Marina di Policoro
Il presidente

Fonte: 
Marinagri
Go to top